Giacomo Bucciantini - Consulente SEO Firenze

Consulenza SEO a Firenze

Hai sentito parlare di SEO e vorresti intraprendere un progetto SEO a Firenze?
In tal caso,e sei un professionista o un azienda sul territorio Fiorentino la prima cosa che dovrai fare e fissare un appuntamento per una consulenza SEO a Firenze. Mi piace specificare che per quanto questo lavoro sia interamente eseguibile in modo telematico, per quanto mi capiti spesso di non incontrare mai i miei clienti, ritengo che se si è sul territorio è sicuramente meglio almeno al primo incontro avere un contatto diretto.

Questa cattiva abitudine è frutto dell'approccio consulenziale che credo si debba tenere nei confronti delle strategie Digital.

Come è impostata una Consulenza SEO

Se si dovesse schematizzare un progetto SEO in pochi punti:

  1. Rapido briefing telefonico o via email;
  2. Analisi rapida delle principali problematiche del sito e del settore;
  3. Appuntamento di consulenza SEO e Incontro conoscitivo;
  4. Definizione degli obiettivi del progetto;
  5. Audit SEO del sito e del mercato di riferimento;
  6. Definizione della timeline degli interventi;
  7. Proposta di progetto (content marketing, backlinking, ecc..)
  8. Cicli di Monitoraggio e ottimizzazione.

Generalmente il primo appuntamento di consulenza SEO viene preceduto da un de-briefing generico che il cliente fornisce al professionista per farsi un'idea di massima degli obiettivi del progetto e delle particolarità del mercato.

A quel punto il professionista deve mettere le mani in pasta per rendersi conto di cosa si sta parlando, nella fattispecie quando si approccia un nuovo progetto SEO è doveroso farsi un'idea dello stato di indicizzazione del sito in questione, del suo stato di salute dal punto di vista della SEO e della User Experience e della competitività del mercato.

Una volta affrontate queste frase preliminari si può fissare un incontro conoscitivo.

Scegliere un consulente SEO a Firenze

Per programmare la tua prima consulenza SEO a Firenze ti basterà selezionare i candidati cercandoli proprio per termini di ricerca relativi alla SEO a Firenze e sicuramente non avrai difficoltà a trovare professionisti attivi sul territorio.

Il primo appuntamento di consulenza SEO generalmente non ha quasi nulla a che vedere con la SEO perché le tematiche che verranno toccate saranno più che altro relative alle aspettative del cliente e ai suoi obiettivi e sarà più un incontro conoscitivo per capire come dovrà essere impostato il progetto.

Una volta scelto il consulente seo a Firenze che meglio rispecchia le tue esigenze è necessario definire gli obiettivi del progetto:

Definizione degli obiettivi del progetto SEO

In questa fase è fondamentale definire degli obiettivi che seguano lo schema SMART che sostanzialmente vuol dire che degli obiettivi per essere tali devono avere queste caratteristiche:

  1. Specific: devono essere chiari i dettagli di come verranno raggiunti gli obiettivi;
  2. Measurable: gli obiettivi devono essere misurabili quantitativamente;
  3. Attainable: Un obiettivo deve essere quantitativamente raggiungibile altrimenti non sarà realistico riuscire a raggiungerlo.
  4. Relevant: l'obiettivo deve essere rilevante rispetto agli obiettivi finali del business del cliente.
  5. Time-bound: Un obiettivo non è tale se non è vincolato ad una scadenza entro cui si deve cercare di raggiungerlo.

Una volta definiti gli obiettivi del progetto e una volta abbassate le aspettative del cliente (la SEO non è una passeggiata nel 90% dei casi), si può passare alla fase operativa in cui si condurrà un Audit SEO del sito e della competizione per capire le potenzialità del mercato.

Audit SEO e Consulenza Tecnica

L'analisi si incentra sugli aspetti tecnici del sito, ovvero gli aspetti che riguardano l'infrastruttura informatica della piattaforma, le prestazioni, e l'analisi delle metriche come ad esempio il tempo di caricamento della pagina, il tempo di risposta del server, il peso delle risorse, il numero delle risorse eccetera...

L'altro aspetto che riguarda la Audit Seo è la valutazione del sito dal punto di vista della User Experience che non è nient'altro che un'analisi della prestazioni del sito vestendo i panni di un utente medio. A differenza della precedente, quest'analisi è più soggettiva. Ci si può basare su alcune metriche quali "Bounce Rate" e "tempo medio di caricamento della pagina" nonché tempo medio di sessione, tuttavia questo tipo di analisi va contestualizzata con gli obiettivi del sito e quindi è più suggestiva. 

Ad esempio, se analizzassi il tempo medio sulla pagina di un sito di meteo locale, le prestazioni sarebbero decisamente scarse, senza che ciò però implichi che gli utenti non abbiano trovato utile la risorsa in quanto il tempo di lettura delle previsioni può richiede pochi secondi.

Analisi e Progettazione

Una volta analizzati tutti i dati che è possibile analizzare, ovvero Search Console e Google Analytics (se esistenti) e le informazioni fornite da software di terze parti (Semrush, Ahrefs, Moz, ecc..) e dopo aver eseguito un crawl completo del sito con servizi come ScreamingFrog è possibile dare una valutazione dello stato di salute della seo di un progetto.

A quel punto la consulenza è improntata verso due distinte direzioni:

  1. La prima fornire una soluzione ai problemi esistenti del sito;
  2. la seconda fornire un piano di posizionamento per andare a consolidare la propria autorevolezza online (se serve).

Il cliente potrà contare sulla consulenza del SEO per valutare la proposta e scegliere cosa è più funzionale agli obiettivi del progetto. Ricordiamoci sempre che la SEO è un investimento pubblicitario e quindi deve essere orientata a portare risultati.

Consulenza SEO a Firenze

Ora che sai quali sono le fasi di un progetto SEO sei pronto a scegliere il tuo consulente SEO a Firenze?
Apri Google, cerca l'agenzia o il professionista che ritieni più affidabile e contattalo per farti una chiacchierata introduttiva.
Se posso darti un consiglio, approcciando un canale completamente nuovo può essere utile avere delle nozioni di base per riconoscere un professionista da un ciarlatano, quindi ti consiglio di documentarti un minimo prima di avventurarti alla cieca in qualcosa che non si conosce 🙂

Orsù, inizia subito a informarti sui principi della SEO, scegli le tue carte, contatta un SEO a Firenze e dai forma al tuo progetto!

Se proprio non sai da dove iniziare e pensi di avere i requisiti per intraprendere un progetto SEO contattami e valutiamo insieme se sia effettivamente il tipo di progetto migliore per te!

bucciantini@consulente-seo-firenze.it

privacy   |    Giacomo Bucciantini - Consulente Seo Firenze - P.IVA 06908570481    |  cookies